Come fare foto orribili ed essere contenti

Lo scrivo subito, all’inizio, così poi non ci restate male: mi sono rotto il cazzo!

Di cosa? un po’ di tutto quello che ruota attorno alla fotografia.

Dalle modelle ai fotografi, passando per il make up.

Come fare foto orribili ed essere contenti - Piccola guida

Facciamo tutti schifo a fare fotografia, è bene fare i conti con la realtà.

Basta fare un giro su facebook per essere sommersi da immagini mediocri, postate più per la frenesia dei like che per il piacere della foto.

Nonostante la rivoluzione digitale abbia aperto un mondo – e un modo – completamente nuovo di fare fotografia molti se ne sono fregati.

Giovanni Gastel in un incontro tenuto durante Italia Digitale ha parlato entusiasta del digitale, cristallizzando la sua visione della fotografia nell’espressione: estetica del mezzo.

E allora cosa c’è che non va?

COME FARE FOTO ORRIBILI

Il fatto stesso di aver inteso la fotografia come un fine ultimo e non come un mezzo mi porta a pensare che non abbiamo capito veramente nulla.

E' questo che mi ha rotto il cazzo

Mi sono rotto il cazzo delle modelle wannabe; avete presente? Quelle che propongono trasferte in tutta Italia, con un portfolio composto solo di fotografie in intimo sbracate su letti e divani dei peggiori hotel. Magari con qualche tatuaggio alternativo.

Magari propongono anche set in coppia per realizzare fotografie lesbo e, la maggior parte delle volte, se ne fottono della cura del loro corpo presentandosi sovrappeso e con le smagliature.

Mi sono rotto il cazzo dei fotografi da forum; Quelli che si lodano a vicenda quando pubblicano la foto del vecchio in bianco e nero: Fate tutti le stesse foto!

Venezia al tramonto, le modelle wannabe in intimo sul divano e le fotografie street col 200mm.

Il vostro più grande errore è quello di voler piacere ad altri fotografi prendendo come esempio i riferimenti sbagliati.

Piccolo consiglio: Al posto di idolatrare i vostri simili che organizzano i modelasharing nel garage di casa loro la domenica quando la moglie è fuori, provate a farvi una cultura dell’immagine seria.

Ecco un paio di nomi che sono sicuro che nessuno conosce:

  • Cecil Beaton;
  • Erwin Blumenfeld
  • Norman Parkinson
  • Guy Bourdin
  • Ellen Von Unwerth
  • Nick Knight

E questi sono solo alcuni.

Fidatevi di uno stronzo me, risparmierete soldi e arricchirete la vostra cultura.

Come fare foto orribili in 5 punti

Nonostante tutto so che quello scritto in precedenza passerà in sordina; Perché?

Perché è facile fare foto orribili e perché a chi fa foto orribili piacciono altre foto orribili!

E’ un circolo vizioso

Per questo, nonostante mi state sul cazzo proprio per questo, ho voluto fare un bullet list con 5 punti rivelatori

1 – PUBBLICARE SU CANON/NIKON/FUJIFILM CLUB:

Questi gruppi, a mio parere, sono la morte della fotografia. Il 90% dei fotografi che pubblicano li fanno schifo e se una foto pubblicata li ha successo probabilmente farà schifo;

2 – FOTOGRAFARE LA RAGAZZA TATUATA IN INTIMO E TACCHI:

Facile fotografarla vero? tanto è gnocca (o almeno lo pensi), professionista (o almeno lo pensi) e ti farà fare delle foto stupende, come tutte quelle che gli hanno fatto gli altri mille fotoamatori prima di te.
Un letto, una finestra e il gioco è fatto vero?;

3 – CHIEDERE L’APPROVAZIONE DI ALTRI FOTOGRAFI:

Chi fa foto orribili non è consapevole di ciò, anzi spesso è il contrario, e cerca sempre l’approvazione di altri colleghi ritenuti più bravi;

4 – ORGANIZZARE MODELSHARING E CORSI:

Questo è lo step successivo; il fotografo che fa foto orribili, convinto dagli altri amici di facebook di essere un grande maestro dello scatto, prima o poi organizzerà un modelsharing chiamando come modelle o le ragazze tatuate che ha fotografato o le ragazze della sua città.
I peggiori restano comunque quelli che organizzano i corsi di più giorni, dallo scatto al fotoritocco, pacchetto completo per la demolizione della fotografia;

5 – FARE FOTO ORRIBILI:

Il modo più facile per fare foto orribili è appunto scattarle. Contatta la ragazza tatuata, trova una camera d’hotel a poco prezzo, chiama la MUA che farà un make up alla Kim Kardashian, portati la cugina stylist che con gli accessori cinesi ti creerà un look ricercato e sei pronto per gettarti nella mischia.
Se vuoi fare il profescional ti consiglio di portarti dietro anche un flash cobra con ombrellino bianco e trigger: Successo assicurato!

Ecco dunque una breve lista su come fare foto orribili.

Sono convinto che tornerà utile a molti.

Prima di concludere comunque vorrei fare una precisazione:

So di essere l’ultimo degli stronzi, di non contare nulla nel mondo della fotografia ( e questo forse non è un male) di aver fatto anche io foto orribili a ragazze tatuate in camere di albergo ma tutto questo mi è servito, mi ha fatto capire qual è la direzione giusta e mi ha fatto capire che la fotografia è una cosa completamente diversa da quello che voi pubblicate su internet.

Al prossimo post!

One thought on “Come fare foto orribili ed essere contenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *